Delle nove province della Sicilia sono ben otto quelle ad avere il loro affaccio sulle splendide acque del Mar Mediterraneo: Catania e Siracusa sulla costa est, passando per Ragusa, Caltanissetta e Agrigento sul versante sud, fino a Trapani, Palermo e Messina, specchiate sul litorale tirrenico. I paesaggi marittimi della Trinacria sono molto diversi da territorio a territorio, ma sono tutti accomunati da colori, contrasti e scenari in grado di lasciare a bocca aperta.

Inoltre, la variegata offerta turistica siciliana garantisce proposte adatte a chiunque scelga di muoversi all’interno dei suoi confini, offrendo borghi da esplorare, ambienti naturalistici dalle caratteristiche uniche, una varietà enogastronomica che fa impazzire i palati e un occhio di riguardo speciale per le famiglie in vacanza qui, a cui l’isola dedica un’accoglienza assolutamente su misura.

Dalle strutture ricettive family friendly disseminate in ogni angolo della regione alle spiagge per bambini della Sicilia, sono molti i particolari a convincere ogni anno i genitori a fuggire qui per il loro retreat estivo tra mare, sole e autenticità. Molte le Bandiere Blu che vengono assegnate ogni anno agli arenili siciliani e diverse anche le Bandiere Verdi dei pediatri che l’isola conquista grazie alla sicurezza delle sue spiagge, alle sue acque spesso basse e sicure ed ai servizi ad hoc per piccoli turisti che popolano le sue coste.

Quali sono quindi le più belle spiagge della Sicilia per bambini? Ecco una guida ad alcune delle più rinomate tra le mamme e papà in viaggio con i propri pargoletti.

Giardini Naxos, Messina

La provincia di Messina ha la fortuna di poter ammirare il Mediterraneo su due fronti, il lato tirrenico e il versante che guarda verso la dirimpettaia Calabria. Proprio verso est, a pochi chilometri dalla vivace Taormina, si trova la località Giardini Naxos, custode delle più suggestive spiagge per bambini della Sicilia orientale.  La sabbia in quest’area si alterna tra un tappeto di fini granelli dorati a zone di sabbia grossa e sassolini, offrendo l’opportunità a tutti di scegliere il proprio sport preferito dove stendersi al sole.

Da Recanati a Schisò, da San Giovanni a Porticciolo Saja, sono molte le baie di Giardini Naxos che promettono acqua bassa e fondali cristallini, ideali per i bambini che possono giocare indisturbati sul bagnasciuga. I numerosi stabilimenti balneari e i punti di ristoro che il paese garantisce fanno inoltre la serenità dei più grandi.

Canneto a Lipari, Isole Eolie

La provincia di Messina racchiude nei suoi confini anche le favolose isole Eolie, uno dei paradisi naturali che tutto il mondo ci invidia. Una delle migliori spiagge della Sicilia per bambini si trova proprio sull’isola di Lipari: il litorale di Canneto a Lipari è composto da sabbia e ghiaia e si estende per ben 3 chilometri su uno de mari più trasparenti e mozzafiato della penisola.

Si tratta di una località di facile accesso e punteggiata di ristoranti, lidi e punti per il noleggio di attrezzatura da spiaggia ed equipaggiamento per sport acquatici, snorkeling e diving: Canneto a Lipari si predispone al meglio per accogliere le famiglie in viaggio che scelgono l’arcipelago delle Eolie per le loro vacanze estive.

Plaia, Catania

Spostandosi verso sud lungo la costa orientale della Trinacria, si incontra la provincia di Catania, dal fascino peculiare e dotata di numerosi servizi baby friendly e spiagge a portata di bimbo. La rinomata spiaggia di Plaia (o Playa) è una lingua di sabbia di 18 chilometri che arriva fino ad Agnone Bagni, frazione di Augusta in provincia di Siracusa.

Seguendo il profilo della sua sabbia dorata si rincorrono lidi balneari attrezzati, hotel, campeggi, punti noleggio, villaggi vacanze, acquapark, locali e ristoranti di ogni genere: l’eccellente offerta di servizi e occasioni di intrattenimento fa di Plaia una delle più gettonate località marittime della Sicilia, apprezzata sia dalle famiglie locali che da quelle in visita. La zona umida costiera è occupata anche dall’interessante Riserva Naturale Oasi del Simeto, un’area naturalistica protetta, che può rappresentare per i bambini una valida opportunità per un’escursione all’aria aperta.

Vendicari, Siracusa

Spostandosi verso la punta sud della Sicilia, è la provincia di Siracusa a racchiudere la meravigliosa Riserva naturale orientata Oasi Faunistica di Vendicari, proprio a metà strada tra Noto e la colorata Marzamemi. Si tratta un luogo unico e decisamente paradisiaco, nel quale il verde intenso della vegetazione si affaccia su un mare dalle infinite sfumature di blu.

Sono numerose qui le baie e le calette sabbiose dove sostare al sole ed a fare la felicità dei più piccini sono anche le sue dune di sabbia dorata e i numerosi stabilimenti attrezzati che offrono intrattenimento ad hoc per i mini-turisti dell’isola: tra le spiagge più apprezzate c’è quella di San Lorenzo, dal fondale digradante e dal mare di un azzurro così intenso da rendersi indimenticabile.

Marina di Ragusa, Ragusa

L’ampia spiaggia di Marina di Ragusa sa farsi amare dalle famiglie che giungono qui ogni estate da ogni angolo del mondo. La sua impeccabile offerta di servizi per grandi e piccini la rende una destinazione da segnare in agenda quando si desidera trascorrere lunghe e rilassanti giornate sotto il sole, accompagnati da ogni comfort desiderabile. La lingua di sabbia si tuffa nel mare con lentezza, offrendo una riva sicura per i più piccoli e lungo la costa si susseguono bar, gelaterie, locali e negozi di ogni genere.

Non manca una pista ciclabile lungomare, ed è poco distante da qui che si trova la casa del celeberrimo Commissario Montalbano, in località Punta Secca, nel comune di Santa Croce Camerina: un must-see per gli appassionati della serie.

Porto Palo di Menfi, Agrigento

Spesso insignita della tanto ambita Bandiera Blu, la spiaggia di Porto Palo di Menfi si trova sul lato sud-ovest della Sicilia, ed è caratterizzata da un fascino unico: il tempo qui sembra essersi fermato e un tranquillo borgo marinaro sorge incastonato in una natura dalla bellezza disarmante. Le acque incredibilmente limpide di Porto Palo fanno da partner perfetto per l’arenile sabbioso e soffice, dove genitori e bimbi possono divertirsi tra castelli di sabbia e lunghe nuotate rinfrescanti.

Annoverata tra le più belle spiagge attrezzate per bambini in Sicilia, Porto Palo e i suoi lidi consentono di trovare l’indispensabile per una giornata al mare, ma non mancano qui le zone di costa più riservate e spartane, per chi ama vivere una vacanza all’insegna della libertà.

San Vito Lo Capo, Trapani

Tra le spiagge di sabbia per bambini in Sicilia non si può poi non menzionare quella di San Vito Lo Capo, considerata a pieno merito uno dei tratti di costa più spettacolari dell’intera regione. Data la sua popolarità, San Vito Lo Capo è spesso affollata, ma si può godere di un quieto posto al sole scegliendola per vacanze fuori stagione, a esempio verso giugno o settembre, un periodo ideale per viaggiare in Sicilia con i bambini anche per via delle temperature più sopportabili.

Lo scenario marittimo qui ricorda latitudini caraibiche, tanto è candida la sabbia e cristallino il mare e sono davvero molti e diversificati i servizi da spiaggia che costellano il litorale: lidi balneari che affittano sdraio e ombrelloni, botteghe, localini dove gustare buon cibo tipico, docce, toilette e l’opportunità di praticare ogni genere di sport acquatico. Un luogo al 100% family friendly.

Mondello, Palermo

La spiaggia di Mondello è uno degli sbocchi sul mare della città di Palermo in assoluto preferito dalle famiglie locali che spesso si riversano qui per godere della sabbia calda e del turchese sorprendente del mare. L’acqua qui è bassa e tiepida, perfetta per i giochi sul bagnasciuga anche dei bimbi più piccini, mentre ragazzi e genitori possono divertirsi tra attività all’aria aperta ed esplorazioni dei ricchi dintorni.

Sono presenti sia tratti di spiaggia libera che aree attrezzate con ombrelloni e lettini, e non sarà difficile scegliere il proprio spot preferito per trascorrere una lunga e piacevole vacanza siciliana tra sabbia sottile e un intrattenimento capace di soddisfare le aspettative di chiunque: la vicina Palermo offre oltretutto un range di attività culturali e mondane davvero imbattibile.

Cefalù, Palermo

Il borgo di Cefalù non ha bisogno di presentazioni ed esercita sui suoi visitatori un fascino magnetico: a fare innamorare sono le sue abitazioni caratteristiche che si riflettono sulle acque turchesi ma anche l’imponente promontorio che sorge alle spalle del paese e che sembra volerlo proteggere dallo scorrere dei secoli.

Una spiaggia dai tratti semplici e dalla personalità pittoresca è pronta ad accogliere i molti turisti e residenti che ai primi raggi di sole scelgono la cittadina palermitana come loro meta: un luogo incantato, che non può che piacere sia ai bimbi che ai ragazzi, che ai loro genitori, che potranno vivere qui un perfetto mix tra ore sotto al sole, visite culturali e assaggi della gastronomia tipica locale.

Un tripudio di sapori e suggestioni che caratterizza ogni angolo della Sicilia e che convince sempre più viaggiatori a sceglierla e risceglierla per le loro vacanze in ogni mese dell’anno.

Potrebbe interessarti anche

Borghi italiani sul mare

I 15 più belli da visitare questa estate

Le 10 isole più belle d’Italia

Ischia, Ponza, Capri: scopri le isole più suggestive della…

Le spiagge più belle dell’Isola d’Elba

I lidi più belli, perfetti anche per i bambini