Le terme di Montegrotto sono uno dei più antichi e attrezzati centri termali in Italia. Si trovano a Montegrotto Terme, una tranquilla cittadina dalle rinomate acque termali, e offrono la possibilità di usufruire di trattamenti distensivi e curativi. Diverse strutture ricettive comprendono delle aree wellness rigeneranti, per oltre 240 piscine termali interne ed esterne. Tutti possono andare alle terme e chiunque può avere dei benefici tangibili da una giornata di relax a Montegrotto. 

Terme preistoriche di Montegrotto: la storia dello stabilimento

Le Terme di Montegrotto sono conosciute anche come “terme preistoriche”, perché sembra che il primo utilizzo di queste acque termali risalga alla cosiddetta “Età del Ferro” (XII a.C.). Di certo sappiamo che la popolazione veneta che risiedeva in questa zona prima dell’arrivo dei Romani utilizzava le acque termali nei propri riti religiosi legati al “culto delle acque” e questo lo testimoniano gli ex voto ritrovati in zona, con i quali i devoti ringraziavano gli dei per le prodigiose guarigioni legate alle fonti curative.

L’area archeologica di Montegrotto Terme ha riportato poi alla luce tracce di una estesa struttura termale risalente al primo secolo dopo Cristo, che comprendeva anche antiche vasche, condotte per l’acqua termale, un acquedotto e un teatro.

Il Bacino Termale Euganeo, però, ha una storia millenaria che risale al culto di Aponus, dio dell’acqua termale e curativa, da cui deriva il nome della città di Abano che si trova proprio accanto a Montegrotto e che, insieme a Galzignano, Battaglia e Teolo, costituisce la più grande stazione termale d’Europa.

Scopri i benefici tangibili di una giornata di relax a Montegrotto

Montegrotto terme SPA: le informazioni utili

Le acque salso-bromo-iodiche e ipertermali delle Terme di Montegrotto sono particolarmente indicate per curare bronchite cronica e asma, rinopatie, sinusite e faringolaringite, ma più in generale tutte le affezioni dell’apparato respiratorio. Negli stabilimenti termali, è possibile anche sottoporsi a sedute con i fanghi, molto efficaci per la loro azione antinfiammatoria.

Terme di Montegrotto: come raggiungerle

Le Terme di Montegrotto hanno un’uscita autostradale sulla A13, “Terre Euganee”, a cui si arriva in auto da Bologna attraverso la A13 Bologna-Padova, mentre da Verona, Vicenza e Venezia tramite l’Autostrada A4 fino a Padova, dopodiché si prosegue per 15 chilometri verso sud sulla strada statale 16.

In treno, la stazione di riferimento è proprio Montegrotto Terme, che si trova sulla linea Padova-Bologna. In aereo invece lo scalo più vicino è quello di Venezia, che dista 60 km ed è collegato direttamente con le Terme di Montegrotto.

Terme di Montegrotto: prezzi d’ingresso

Per andare alle Terme di Montegrotto i prezzi variano a seconda del biglietto di ingresso. Gli ospiti degli stabilimenti, infatti, possono soggiornare un’intera giornata o alcune ore, con ingresso di mattina, di pomeriggio o di sera, con prezzi che partono da 19€ durante la settimana e arrivano a 35€ per l’intera giornata nel weekend.

I bambini fino ai 2 anni solitamente entrano gratis, mentre quelli dai 3 ai 12 anni hanno diritto a sconti che possono arrivare anche al 50%.

Infine, gli stabilimenti danno la possibilità di attivare abbonamenti infrasettimanali e abbonamenti per il weekend (validi per X ingressi).

Nelle Terme di Montegrotto è possibile andare con i bambini

Soggiornare vicino alle Terme di Montegrotto

Ci sono diversi stabilimenti termali a Montegrotto Terme, strutture ricettive con centri benessere al loro interno dove poter soggiornare un giorno, un weekend o una settimana intera. Oltre agli hotel, presenti in tutto il comune, ci sono anche B&B, agriturismi e affittacamere.

In alternativa, è possibile soggiornare anche ad Abano, che fa parte della stessa stazione termale e che dista 15/16 km da Padova, così come Montegrotto Terme. Anche a Galzignano Terme, che si trova a 7 km da Montegrotto, ci sono diverse strutture dove alloggiare, alberghi termali, hotel, agriturismi e B&B.

Terme di Montegrotto: è possibile entrare con bambini?

Nelle Terme di Montegrotto è possibile andare con i bambini, perché le acque termali non hanno controindicazioni per i più piccoli. Anzi, ci sono degli stabilimenti che offrono dei pacchetti per la famiglia con servizi specifici come le family rooms con spazi giochi interni, servizi di baby-sitter su richiesta e piscine termali aperte ai bambini.
Gli hotel li accolgono per fare cure inalatorie, aerosol e inalazioni, ma anche ginnastica per la schiena e nuoto. Le terme fanno bene anche per le patologie e i disturbi della prima infanzia, per cui non c’è alcuna ragione per non andare alle terme insieme ai bambini.

Potrebbe interessarti anche

Terme di Abano: una tra le più grandi stazioni termali d’Europa

Le migliori terme naturali d’Italia e non solo: scopri i…

Terme Ischia: quali sono le più belle sorgenti dell’isola

Le migliori terme naturali d’Italia e non solo: scopri i…

Terme di Galzignano: sorgenti di acqua termale salso-bromo-iodica

Le migliori terme naturali d’Italia e non solo: scopri i…