Le Terme di Galzignano si trovano nell’omonimo comune nella provincia di Padova in Veneto, sui colli Euganei, a una decina di chilometri da Abano e Montegrotto, le due principali località più famose per gli stabilimenti termali.

Qui si trovano meno strutture rispetto ai due comuni vicini più conosciuti, ma la qualità delle acque che arrivano agli stabilimenti è della stessa, alta e rigenerante, qualità. A queste terme possono accedere tutti, anche i bambini, senza controindicazioni. Inoltre, le strutture applicano sconti e attivano promozioni speciali per chi intende soggiornare al loro interno.

Sconti e promozioni speciali alle Terme di Galzignano

Terme di Galzignano: le informazioni utili

Le terme di Galzignano si trovano a breve distanza dalle terme di Abano e dalle terme di Montegrotto e le loro acque sono salso-bromo-iodiche. Le acque termali di Galzignano sgorgano in località Civrana, e fanno parte del complesso delle Terme Euganee.

Queste acque sono indicate per curare malattie otorinolaringoiatriche, delle vie respiratorie, del fegato e del ricambio. Inoltre, anche i soggetti affetti da patologie cutanee, ginecologiche, osteoartrosiche, reumatiche e della locomozione possono trarre beneficio da una giornata (o più) alle terme di Galzignano.

Le sorgenti di Galzignano vengono utilizzate a scopi benefici fin da epoca preromana, così come avveniva anche per le altre fonti dei Colli Euganei.

A Galzignano Terme si produce uno dei migliori fanghi termali di tutto il Bacino Euganeo. La sua applicazione stimola il sistema immunitario indebolito dagli stress quotidiani, rendendo l’organismo più resistente alle infezioni. Inoltre, il fango è caratterizzato da proprietà tonificanti e disintossicanti.

A Galzignano Terme si produce uno dei migliori fanghi termali di tutto il Bacino Euganeo

Terme di Galzignano: ubicazione e orari

Le terme di Galzignano si trovano nel comprensorio dei Colli Euganei in provincia di Padova, a una decina di chilometri da Abano e Montegrotto. Le Terme di Galzignano si possono raggiungere in auto, con l’Autostrada A13 Bologna-Padova, uscendo al casello “Terme Euganee”, dal quale si raggiunge Battaglia, il primo centro termale, e subito dopo Galzignano.

In treno, invece, la stazione più vicina è quella di Battaglia, da cui si può raggiungere Galzignano in taxi. Infine, i principali aeroporti dei dintorni (Venezia, Treviso, Bologna e Verona) sono collegati alle terme da un servizio di bus navetta (a pagamento) tramite l’azienda di trasporti Air Service Padova.

Le piscine termali solitamente sono aperte tutti i giorni dal mattino fino a sera, ma molto dipende dai singoli stabilimenti termali.

Terme di Galzignano: prezzi d’ingresso

L’accesso alle terme si può prenotare in anticipo (molte strutture consigliano di farlo) oppure si possono acquistare i biglietti di ingresso direttamente allo stabilimento di proprio interesse. Ci sono varie tipologie di biglietto che è possibile acquistare per accedere alle terme di Galzignano:

  • giornaliero
  • mattina
  • pomeriggio
  • serale

Ogni stabilimento applica dei prezzi diversi anche a seconda del giorno (feriale o weekend) e della stagione. In generale anche coloro che non soggiornano presso le strutture termali possono accedere alle terme e alle loro piscine. L’ingresso giornaliero di solito parte dai 30€, mentre per il pomeridiano (dalle 14.00) il prezzo può abbassarsi a 20€.

Anche coloro che non soggiornano presso le strutture termali possono accedere alle terme e alle loro piscine

Terme di Galzignano con i bambini

I bambini possono accedere alle acque delle terme di Galzignano, senza limiti di età, anche se si consigliano brevi bagni (circa 15-20 min) intervallati da pause di riposo fuori dall’acqua.

Diverse strutture ricettive attivano periodicamente delle offerte per le famiglie applicando sconti e riduzioni per bambini fino a 11 anni in camera con i genitori. Soggiornando in hotel, infatti, genitori e bambini hanno libero accesso alle piscine termali interne ed esterne. Anche sui singoli ingressi alle terme, comunque, vengono spesso applicati sconti speciali per i più piccoli.

Inoltre, molte strutture sono attrezzate per i neonati, ma anche per i bimbi piccoli con animazioni pomeridiane, in modo che se i genitori vogliono rilassarsi, i figli sono sorvegliati e si divertono.

Potrebbe interessarti anche

Terme di Abano: una tra le più grandi stazioni termali d’Europa

Le migliori terme naturali d’Italia e non solo: scopri i…

Terme Ischia: quali sono le più belle sorgenti dell’isola

Le migliori terme naturali d’Italia e non solo: scopri i…

Terme Montegrotto: il luogo ideale per trascorrere una pausa rigenerante

Le migliori terme naturali d’Italia e non solo: scopri i…