Halloween è una delle feste ormai più amate dai bambini, ma sono tanti anche gli adulti travolti dal fascino di questa festività d’oltre confine. 

La notte del 31 ottobre diventa l’occasione per travestirsi, lasciarsi suggestionare da storie da brivido e andare alla ricerca di luoghi misteriosi, lugubri castelli e, perché no, presenze spettrali.
Un bel viaggio in questo periodo misterioso è proprio quello che ci vuole: vediamo allora insieme dove andare ad Halloween per godere di parchi divertimento vestiti a festa, castelli infestati e spaventose città sotterranee.

Dove andare ad Halloween 2022

Se hai voglia di viaggiare e spostarti per partecipare ad eventi a tema Halloween o semplicemente fare un viaggio in posti nuovi, ci sono diverse alternative valide per il 31 ottobre.

Halloween nei parchi divertimento

Dove andare ad Halloween con i bambini? Ovviamente nei parchi divertimento d’Italia, in cui Halloween non è solo la notte del 31 ottobre. Le tante attrazioni da brivido, le decorazioni a forma di zucca, le ragnatele e gli spettacoli a tema iniziano a regalare giornate da paura ai visitatori già dal mese di settembre.

Gardaland per tutto il mese di ottobre si trasforma in Gardaland Magic Halloween: durante ogni weekend del mese tutti gli angoli del parco si animano di mostri, scheletri, zombie, streghe, ragni e pipistrelli, oltre che di spettacoli a tema horror dedicati ai bambini, ma anche ai più grandi. Il parco, che resta aperto straordinariamente anche di sera, offre l’opportunità di vivere tutte le attrazioni anche dopo il calar del sole, per creare un’atmosfera ancora più spaventosa.

Halloween all’interno di castelli misteriosi

Sicuramente molto suggestivo è trascorrere la notte del 31 ottobre in un castello, meglio ancora se stregato. In provincia di Verona, nel Castello di Bevilacqua la sera di Halloween è possibile gustare una cena che vede la zucca come ingrediente di base e lasciarsi trasportare dall’animazione e dai balli previsti. Si può persino pernottare tra le mura di questa dimora, il tutto all’interno di una scenografia da brividi.

Il 31 ottobre un altro importante appuntamento è al Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino, nel comune di Salsomaggiore Terme. Con una visita guidata a lume di candela, adatta per grandi e piccini, si va alla scoperta delle prigioni quattrocentesche e delle stanze del maniero, accompagnati da musiche e miriadi di candele, che rendono l’esperienza ancora più suggestiva.

Molti altri sono i castelli con location degne di brividi lungo la schiena, che ospiteranno feste per la notte di Halloween. Spaventosamente divertente anche la Halloween night con delitto al Castello di Varano, dove i partecipanti si ritroveranno al centro di una grottesca e folle indagine alla ricerca di indizi per scoprire la verità su un misterioso omicidio.

Per un Halloween che bambini e ragazzi ameranno, da non perdere è la visita alla Rocca Viscontea di Castell’Arquato, in Provincia di Piacenza. Sabato 29 e domenica 30 ottobre i bambini potranno divertirsi con Sweet Halloween. Il protagonista della festa sarà il Lupo del Castello, guardiano della fortezza: i piccoli partecipanti potranno scoprire tutti i suoi segreti facendogli le domande più curiose. Lunedì 31 ottobre gli adulti potranno invece visitare il castello dopo il calar del sole, alla scoperta dei misteri e delle leggende della Rocca.

Sempre in provincia di Piacenza nel Castello di Gropparello si potrà prendere parte alla Notte delle Streghe con cena e un’animazione nella quale realtà e immaginazione si fondono, lasciando incantati i partecipanti.

Il divertimento culmina nella suggestiva Halloween Parade del tramonto, un’inquietante parata di strani personaggi, che vagano nel parco, tra musiche accattivanti e acrobazie mozzafiato, per regalare a tutti gli ospiti emozioni da brivido. Da non perdere è anche l’appuntamento finale del 31 ottobre, ossia l’Halloween Party, una mostruosa festa capace di far scatenare tutti gli ospiti, scheletri compresi.

Anche Mirabilandia, il parco divertimenti della riviera romagnola, si trasforma per Halloween con una programmazione speciale dedicata a grandi e piccini. Le attrazioni dedicate all’evento più spaventoso dell’anno sono moltissime, come il Circobaleno, un tunnel speciale dedicato ai più piccoli che li guiderà in un viaggio tra acrobati, funamboli, giocolieri e domatori. Oppure lo Psycho Circus, un vecchio e decadente circo nel quale si celano pericolose trappole e tormenti. Imperdibili anche il Tunnel Llorona, abitato da un fantasma condannato a scontare le sue pene per l’eternità, il Tunnel Malabolgia e la Dead Town. Il tutto termina con la Horror Night, l’evento finale della notte del 31 ottobre, quando il parco si popola di mostri e orribili creature per rendere l’esperienza davvero paurosa.

Anche la capitale si trasforma, per un ottobre da paura, nel parco divertimenti di Cinecittà World. Un parco tematico dedicato al cinema, che in occasione di Halloween accoglie i suoi ospiti in un ambiente a dir poco misterioso, con moltissimi eventi a tema. Le attrazioni sono tante e per tutti i gusti: per gli amanti del cinema ci saranno proiezioni su maxischermi ad acqua ed il CineTour animato da mummie e zombie, mentre ai più coraggiosi è riservata la Horror House, un percorso al buio tra i set più terrificanti della storia del cinema horror che vede in scena Dracula, Frankenstein e Freddy Krueger. Per i bambini non può mancare ovviamente il Trucca bimbi mostruoso. L’intero evento si conclude il 31 ottobre con lo spettacolo Halloween Show – la Notte delle Streghe, nella strada principale del parco, con musica, animazione e inquietanti mostriciattoli.

Halloween nelle città sotterranee

Se ancora non sapete dove andare ad Halloween, sappiate che in Italia ci sono un’infinità di posti che si prestano ad essere una location perfetta in cui trascorrere la notte più paurosa dell’anno e che sono in grado di regalare atmosfere in bilico tra l’horror e il surreale.

Tante sono ad esempio le città sotterranee che si possono visitare in Italia, tra le più belle ricordiamo Trieste, Narni, Palermo, Siena e Bologna, ma non solo. Orvieto, ad esempio, oltre ad avere la sua città sotterranea, ha anche un pozzo, il Pozzo di San Patrizio, che rappresenta i gironi dell’inferno che favoriscono la discesa verso l’abisso. Ideale per la notte del 31 ottobre.

Anche nella Fortezza di Bardi, in provincia di Parma, sarà possibile visitare i sotterranei, il 31 ottobre e il primo novembre. In queste giornate si terrà infatti un evento interamente dedicato a streghe, vampiri e fantasmi, con annessi mercatino di Halloween e locande che serviranno cibi a tema. Sarà possibile anche partecipare a spaventosi laboratori e spettacoli a tema.

Se, infine, volete unire storia antica e voglia di immergersi nell’atmosfera lugubre di Halloween, interessante è visitare le catacombe romane. Tra le più famose e aperte al pubblico ci sono le catacombe di San Callisto, le Catacombe di Domitilla e le Catacombe di San Sebastiano. Scendendo nei sotterranei e percorrendo stretti corridoi si potranno conoscere alcuni aspetti della vita delle comunità cristiane dei primi secoli ed allo stesso tempo ritrovarsi in un ambiente surreale. Un’idea di tour davvero perfetta per celebrare la notte più tenebrosa dell’anno.

Dove andare ad Halloween in Europa

Se hai voglia di visitare una città europea, Halloween è l’occasione giusta per scoprire città tenebrose ma che accendono le luci durante tutta la notte (e persino per tutta la settimana che precede il 31 ottobre). Una città tra tutte è Dublino: non tutti sanno che l’origine di Halloween è da attribuire alla festa pagana di Samhain, che risale ai celti. Prova il Ghostbus Tour, un giro panoramico con sosta all’Hellfire Club (Montpelier Hill), una collina con un popolare edificio in rovina dove si dice sia possibile incontrare il diavolo.

Certamente anche Londra offre un contesto molto speciale per Halloween: qui è possibile fare il tour italiano di Jack lo Squartatore, durante il quale si ripercorreranno gli eventi dell’Autunno del Terrore, rivisitando i vicoli e cortili che hanno fatto da scenario ai più spietati crimini compiuti dal più famoso serial killer della storia.

Ma non possiamo non citare la Romania, che offre la cornice perfetta per un Halloween da paura con il tour della Transilvania, dove si trova il castello del vampiro più famoso del mondo, quello di Bran, riconducibile per il mito al Conte Dracula.

Un’altra città che ha nascosto un terribile segreto per decenni è la capitale francese, dove non puoi perderti la visita alle Catacombe di Parigi, uno dei più grandi cimiteri al mondo: contengono i resti di milioni di parigini deceduti tra la fine del Settecento e la metà dell’Ottocento, quando i cimiteri della città furono chiusi a causa dei rischi per la salute pubblica. Ad Halloween questi corridoi hanno tutta un’altra atmosfera.

Cosa fare ad Halloween 2022

Chi non ha la possibilità o non vuole viaggiare il 31 ottobre, può trovare tante valide alternative e attività da fare ad Halloween senza allontanarsi troppo da casa. Vediamo cosa potresti fare ad Halloween insieme ai tuoi amici o alla tua anima gemella.

Cosa fare ad Halloween con gli amici

Una delle alternative più gettonate tra chi vuole divertirsi ad Halloween senza preparare la valigia è la festa a tema a casa. Certamente, più sono gli amici e meglio sarà avere a disposizione uno spazio chiuso ampio, se non altro perché il 31 ottobre le temperature sono tutt’altro che alte. In casa, puoi organizzare una cena o un aperitivo preparando piatti a tema (dai wurstel “mummia” con pasta sfoglia ai fantasmini di formaggio e grani di pepe) seguito dalla visione di un film horror da far tremare i baffi.

La musica è sempre una buona idea e se dovesse capitare una serata mite, perché non organizzare un disco-party in costume in giardino o in campagna? Servono solo le casse, qualcosa da bere e una playlist tematica, che parta da Thriller di Michael Jackson e arrivi alla Danza delle streghe di Gabry Ponte.

Sei un fan del cinema e delle serie tv? Allora organizza una festa a tema Scream o Stranger Things: vestiti a tema d’obbligo, scherzetti durante la serata… Anche! Fai partire le musiche di sottofondo ufficiali della serie o del film e i brividi sono assicurati.

Cosa fare ad Halloween in coppia

In coppia ad Halloween puoi organizzare una cena romantica a casa, sotto le luci soffuse di candele rosse e nere, preparando personalmente i piatti oppure ordinando a casa ciò che preferite. Se invece vuoi uscire, puoi partecipare ad una delle tante cene con delitto che organizzano nelle città pub e locali, per rafforzare il vostro legame e fare gioco di squadra.

Se è il gioco che cerchi, però, puoi sempre organizzarne uno a casa, magari con altre coppie: una caccia al tesoro a tema, con tanto di mappa, indizi e atmosfera, dove più coppie partecipano, più sarà divertente e difficile vincere il premio finale.

La serata di Halloween è perfetta per vedere insieme un film horror su divano, l’occasione ideale per un po’ di coccole. L’atmosfera potrà sembrarti poco romantica, ma le scene più inquietanti potrebbero essere la scusa perfetta per stare abbracciati tutta la notte. Prepara il plaid e le vostre patatine preferite!

Potrebbe interessarti anche

Lago di Garda con i bambini

Cosa fare e cosa vedere sul Lago di Garda con i bambini:…

Lago di Resia

Storia e curiosità del famoso lago con il campanile

Lago di Braies

Uno specchio d’acqua dalle infinite sfumature, nel quale si…