Sono infiniti i motivi che spingono moltissimi viaggiatori ad amare alla follia le montagne italiane, da sempre sinonimo sia di tranquillità e paesaggi idilliaci, che di emozioni e adrenalina. C’è chi le sceglie per gli scenari mozzafiato che sono in grado di offrire e per le molte opportunità di trascorrere piacevoli momenti a contatto con la natura e immersi nel relax più totale. 

C’è chi invece adora le località montuose per le numerose attività sportive e avventurose che consentono di praticare. Dal più classico sci sui meravigliosi comprensori delle alte vette alpine, alle attività più spensierate e adatte a tutte le età, come le discese con i cosiddetti fun bob.

Il Trentino-Alto Adige è una delle destinazioni italiane più ricche di proposte turistiche e servizi per i visitatori e non poteva che offrire un’ottima selezione di fun bob per tutti i gusti: impianti che permettono di unire al piacere della montagna, anche un’avventura adrenalinica.

Cosa sono i fun bob?

Frequentando le località turistiche montane può capitare di imbattersi in piccoli veicoli su rotaia che corrono rapidi sui versanti delle cime, guidati da conducenti impegnati tra risate e urla di stupore: si tratta dei fun bob, veri e propri bob montati su speciali carreggiate capaci di scendere lungo i fianchi più o meno ripidi delle montagne, in ogni stagione dell’anno.

Sono un’attrazione che attira ogni anno sempre più persone, anche per la loro versatilità: irresistibili per i bambini, sono spesso un punto di attrazione anche per chi apprezza il più genuino e semplice divertimento, anche se bambino non lo è più da un po’.

I fun bob consentono generalmente discese sia singole che in coppia, e sono muniti di efficienti sistemi di frenata, un po’ come i più conosciuti bob utilizzati sulle piste da sci: questi freni permettono di modulare la velocità di discesa, nonché la piacevole sensazione di paura, dei suoi occupanti.

Nonostante possano sembrare un’attività spericolata, i fun bob sono dotati di tutti i migliori dispositivi di sicurezza e i loro percorsi vengono progettati in modo da non comportare rischi né per i conducenti né per chi si trova nei paraggi. Anche i più temerari, che non amano ricorrere al freno, possono quindi godersi la discesa senza pericoli.

Ma quali sono i più gettonati fun bob del Trentino-Alto Adige?

Fun bob San Candido: divertimento sul Monte Baranci

A San Candido, comune dell’Alta Val Pusteria, e più precisamente sul Monte Baranci, è presente la pista da bob su rotaia più lunga del Trentino-Alto Adige: questo fun bob permette di sfrecciare dalla vetta fino alla vallata sottostante su un percorso lungo in totale 1.739 metri.

I bob di questo impianto sono adatti sia per gli adulti che per i più piccoli e vengono generalmente usati per discese singole: nel caso in cui i bambini non abbiano compiuto almeno l’età di 8 anni devono però essere necessariamente accompagnati da un adulto nella loro avventura.

Prima della partenza i membri dello staff si occupano di qualche veloce indicazione e illustrano le basilari norme di sicurezza, finalizzate a garantire l’incolumità propria e altrui. 
Ad esempio, sarà un semaforo a indicare il via libera per la discesa quando la pista è libera e lungo il percorso vi è la raccomandazione di tenere una distanza di almeno 50 metri dal bob che precede. Ovviamente vietato è anche sganciarsi le cinture di sicurezza o fermarsi durante il tragitto.

Per quanto riguarda i prezzi del fun bob di San Candido, una corsa singola costa 11,00€ per gli adulti e 7,50€ per i bambini che abbiano compiuto 8 anni: al di sotto di questa età i più piccoli accedono gratis all’attrazione. Dopo aver sperimentato la prima corsa è quasi inevitabile avere voglia di farne altre e proprio per soddisfare questo desiderio esiste la possibilità di acquistare 3 o 5 corse a un prezzo scontato oppure di scegliere un ticket unlimited con corse illimitate al prezzo di 37,00€ per gli adulti e 26,00€ per i bambini.

Prima di organizzare una tappa presso questo fantastico fun bob è bene assicurarsi di controllare le previsioni meteo: in caso di forte pioggia, infatti, l’impianto rimane chiuso.

Fun bob a Predazzo: l’Alpine Coaster Gardonè

Poco distante dagli impianti di risalita di Predazzo, in Val di Fiemme, è presente Alpine Coaster Gardonè, un altro dei più amati fun bob del Trentino-Alto Adige, a 1650 metri s.l.m. Il suo percorso è lungo 980 metri e ha una pendenza massima del 28,2%: una volta fatto il biglietto ci si può accomodare all’interno dei suoi bob per vivere una discesa indimenticabile tra curve paraboliche e picchi di entusiasmo.

È possibile decidere se effettuare la discesa da soli o in coppia, opzione più indicata per i più paurosi: i veicoli sono infatti strutturati per ospitare comodamente due persone adulte e raggiungono la velocità massima di 40km/h. Va inoltre sottolineata la possibilità di acquistare al termine dell’esperienza, una simpatica fotografia scattata lungo il percorso che ritrarrà i volti impauriti e al contempo pieni di stupore dei coraggiosi piloti durante la discesa.

Anche in questo caso c’è la possibilità di acquistare una singola corsa dal prezzo di 5,50€ per gli adulti e 4,00€ per i bambini sopra gli 8 anni (al di sotto di questa età Alpine Coaster è gratuito), oppure di acquistare pacchetti da 5 e 10 corse a un prezzo più conveniente nel caso, molto probabile, in cui si voglia ripetere l’esperienza.

Alpine Bob di Merano 2000

Con un percorso questa volta più lungo rispetto al precedente, ossia 1.100 metri, l’Alpine Bob di Merano 2000 consente di vivere momenti unici, da soli, con il proprio partner o con la famiglia. Il punto di partenza è la stazione situata ai piedi della funivia e cabinovia Falzeben e la discesa si snoda tra splendidi boschi, curve mozzafiato e paraboliche sbalorditive, portando a valle con circa 3-5 minuti di puro divertimento.

I partecipanti hanno anche qui l’occasione di acquistare una foto ricordo della loro esperienza e, una volta terminata la discesa, un sistema automatico riporta i piloti al punto in cui sono partiti. Per quanto riguarda i prezzi, per i passeggeri sopra i 10 anni il ticket è di 5,00€ per una corsa singola, di 22,50€ per 5 corse e di 42,50€ per 10 corse. I piccoli coraggiosi dai 3 ai 9 anni viaggiano gratis, accompagnati però da una persona di almeno 16 anni d’età.

 

Le opportunità di divertimento in Trentino non mancano mai e grazie ai fun bob è possibile vivere istanti unici, circondati da atmosfere da favola e trascorrere giornate decisamente difficili da scordare.

Potrebbe interessarti anche

Lago di Garda con i bambini

Cosa fare e cosa vedere sul Lago di Garda con i bambini:…

Lago di Resia

Storia e curiosità del famoso lago con il campanile

Lago di Braies

Uno specchio d’acqua dalle infinite sfumature, nel quale si…