In Val di Fassa (Trentino Alto Adige), le Dolomiti fanno da sfondo a vacanze in famiglia all’insegna del relax e delle attività all’aria aperta: la valle è infatti dotata di strutture ricettive family friendly e di tutti i servizi che mamme e papà in viaggio potrebbero cercare per essere certi di vivere soggiorni confortevoli. 

Moena, Vigo di Fassa, Passo San Pellegrino o Canazei sono tra le località più famose della valle, ma come godersi al 100% questa zona? 

Ecco come rendere perfetta una vacanza in Val di Fassa con i bambini in inverno.

Settimana bianca con bambini in Val di Fassa: cinque idee!

Sciare con bambini in Val di Fassa in inverno

Chi ama gli sport invernali trova nella Val di Fassa un vero angolo di felicità. L’area è infatti una delle 12 zone che fanno parte dell’immenso comprensorio Dolomiti Superski, che vanta ben 1.200 chilometri di discese innevate e piste per tutti i gusti.

Sciare con i bambini in Val di Fassa, in inverno, è la prima tra le attività consigliate. L’area dispone di ben 7 comprensori e 76 impianti di risalita, nonché di 150 piste ben collegate tra loro e raggiungibili tramite skibus o con gli sci ai piedi.

Qui non solo è possibile praticare sci o snowboard su discese ben curate e adatte a ogni livello di preparazione, ma anche ammirare uno dei paesaggi più strepitosi della montagna italiana, le affascinanti Dolomiti.

Inoltre, i comprensori della Val di Fassa hanno la caratteristica di essere compatti e accoglienti e sono quindi ideali per vacanze sulla neve in famiglia: aree sciistiche più piccole, infatti, consentono di organizzare più facilmente le giornate in quota. Inoltre, non mancano qui le piste baby, i tapis roulant che aiutano i piccoli sportivi a godersi al meglio le discese e gli insegnanti di sci che possono aiutare i bimbi a muovere i loro primi passi sulla neve.

Val di Fassa con i bambini in inverno:

i parchi giochi in alta quota

Per i più piccini la montagna significa anche gioco e divertimento spensierato: per questo molti comprensori includono tra le loro attrazioni degli irresistibili parchi giochi che affiancano l’intrattenimento offerto dalle piste. Cosa fare in Val di Fassa con i bambini in inverno se non godersi quindi queste piccole oasi di divertimento?

Il Kinderpark Ciampedie è uno dei più apprezzati parchi sulla neve della vallata e si raggiunge direttamente da Vigo di Fassa. Qui si trova un campo scuola baby, ma anche una serie di strutture che fanno la felicità dei bambini, come scivoli, tappeti elastici, corde e anche piste dedicate ad avvincenti discese con i gommoni e gli slittini. Non manca inoltre un servizio di animazione che intrattiene gli ospiti in tenera età con tante attività e laboratori.

Anche il Lusialand, a Moena, è molto amato dalle famiglie in vacanza in queste zone: i protagonisti sono ancora una volta colorati gonfiabili e giochi per ogni età, ma anche animatori, piste baby e tapis roulant utili per la risalita.

Altri parchi giochi sulla neve da non perdere sono ad esempio il Ciampac a Canazei, il Park Bimbo Neve a Pera di Fassa, il Kid’s Paradise e il Fiabilandia entrambi a Moena: tappe imperdibili di una settimana bianca con bambini in Val di Fassa.

Sport invernali per chi non scia,

in Val di Fassa

Le discese con bob e slittini sono tra le attività preferite dai bimbi quando si trovano in vetta alla Val di Fassa con mamma e papà. Sono numerose le piste attrezzate per questo divertentissimo passatempo e molte sono fornite anche di appositi impianti di risalita. Ci sono piste per bob e slittini, ad esempio, a Moena e Vigo di Fassa, mentre a Canazei e Passo San Pellegrino si pratica anche snowtubing.  

Per chi volesse fare sci di fondo, la Val di Fassa è il luogo ideale: sono presenti qui diversi tracciati e a Pozza di Fassa c’è un centro fondo con 3 anelli, ognuno con un diverso livello di difficoltà. Provare a praticare fondo la sera con le piste illuminate è poi qualcosa di davvero magico.

In Val di Fassa, in inverno con i bambini, si può ovviamente anche pattinare sul ghiaccio, ad esempio al palaghiaccio di Alba di Canazei. Molto apprezzate da grandi e piccini sono anche le passeggiate con le ciaspole, facilmente noleggiabili e perfette per lanciarsi alla scoperta della natura che circonda i borghi di questa vallata sorprendente.

In Val di Fassa non mancano

i parchi acquatici, per grandi e piccini

Rilassarsi immersi in una vasca di acqua calda è la pausa perfetta durante una vacanza in montagna con i bambini d’inverno in Val di Fassa: il Centro Acquatico Dòlaondes a Canazei è una struttura completa e moderna, che include piscine olimpioniche, vasche con idromassaggio e aree pensate su misura per i più piccini, che possono divertirsi tra getti d’acqua, vortici e scivoli.

È qui presente, inoltre, l’area benessere Eghes Wellness dedicata ai più grandi, con saune, bagno turco e un’atmosfera perfetta per staccare la spina. All’interno della struttura c’è anche una palestra, nonché un ristorante dove soddisfare tutti e cinque i sensi con deliziosi spuntini.

A Pozza di Fassa c’è poi anche il complesso QC Terme Dolomiti, in cui l’ingresso non è ammesso ai ragazzi sotto i 14 anni, ma che può essere un’ottima idea per una giornata lontana dalle piste per le famiglie che viaggiano con figli adolescenti. Il centro termale vanta un’eccellente qualità dei servizi e può far vivere momenti di puro relax grazie alla sua offerta di biosaune, stanze del sale, vasche sensoriali, rain falls, bagni a vapore e sale dedicate al rilassamento. Sono utilizzate qui le preziose acque termali di Alloch, una sorgente solforosa del Trentino conosciuta fin dall’antichità per le sue proprietà benefiche.

I borghi della Val di Fassa

Per alternare le dinamiche giornate sulle piste con un po’ di sano svago e shopping, non c’è niente di meglio che passeggiare per i piccoli centri che animano la Val di Fassa.

Tra le località più rinomate ci sono senza dubbio Moena e Canazei, ma anche Pozza di Fassa, Campitello e Vigo di Fassa: qui è possibile spendere qualche ora tra lente camminate alla scoperta di negozi, botteghe e deliziosi ristoranti tipici.

L’offerta enogastronomica della valle, fatta di ingredienti genuini e ricette tramandate di generazione in generazione, riesce sempre a stuzzicare il palato e a soddisfare anche le più difficili papille gustative. Un soggiorno in Val di Fassa con i bambini in inverno riesce insomma a rigenerare completamente corpo e mente e a far tornare a casa carichi di ricordi e nuova energia.

Scopri anche cosa fare in Val di Fassa in estate con bambini!.

Potrebbe interessarti anche

Val di Fiemme con bambini in inverno

Scopri cosa fare con i bambini in Val di Fiemme durante la…

Migliori parchi divertimento in Italia

Quali sono i migliori parchi divertimento italiani? Scopri…

Val Rendena con i bambini a dicembre

Scopri la magia del Natale in Val Rendena: ecco cosa fare…