Per una vacanza sulla neve con i bambini, la Val di Sole è la destinazione ideale: si tratta infatti di uno degli scenari della montagna trentina più amati dai genitori e tra i più frequentati nella stagione invernale. 

Attraversata dal fiume Noce, la Val di Sole è confinante con la vicina Val di Non e si trova incastonata tra alcuni dei gruppi montuosi più spettacolari della penisola, ovvero a nord il gruppo Ortles-Cevedale e la Catena delle Maddalene e a sud le Dolomiti di Brenta e il gruppo dell’Adamello. 

Tra gli ingredienti che rendono perfetta la Val di Sole in inverno per i bambini, c’è la sua ampia offerta di proposte family friendly che comprendono strutture ricettive, servizi e intrattenimento assolutamente su misura di famiglia. Quali sono i punti di interesse imperdibili della Val di Sole?

Val di Sole con i bambini:

l'inverno a Pejo 3000

Tra le attrazioni principali della Val di Sole ci sono sicuramente i suoi comprensori sciistici. Pejo 3000 è la più piccola tra le ski areas di questa zona, ma una delle più amate dai genitori che viaggiano con i bambini. Propone 20 chilometri di piste e 7 impianti di risalita e la sua particolarità è quella di essere immersa nella zona protetta del Parco Nazionale dello Stelvio.

I boschi, gli enormi spazi verdi e la fauna di uno dei parchi più belli d’Italia fanno qui da cornice a discese adrenaliniche e a numerose attività da fare in famiglia: non mancano infatti qui piste baby, rifugi o parchi per bambini sulla neve.

Ski Area Campiglio, Pinzolo,

Folgarida-Marilleva

Questa immensa ski area collega i comprensori di Madonna di Campiglio, Pinzolo e Folgarida-Marilleva, creando un’area sciistica di oltre 150 chilometri di candide piste: un vero paradiso per le famiglie che vanno pazze per le giornate sulla neve ricche di sport e adrenalina.

La ski area è raggiungibile tramite cabinovie sia da Folgarida, che da Daolasa, che da Marilleva, e sfrutta 58 impianti di risalita per fornire a sciatori e snowboarder tutto ciò che occorre per praticare la loro attività preferita in tutta sicurezza e comodità. 

Il solo impianto di Folgarida-Marilleva offre 36 piste a formare 62 chilometri di discese, nonché 25 impianti di risalita: alcune delle discese sono anche illuminate per consentire indimenticabili sciate in notturna, una di quelle esperienze che vanno provare almeno una volta nella vita.

Ski Area Ponte di Legno-Tonale

La ski area Ponte Di Legno -Tonale invece promette alle famiglie che la scelgono per la settimana bianca ben 100 chilometri di piste e 28 funzionali impianti di risalita. Il comprensorio si estende tra il territorio del Trentino e quello della Lombardia e regala piste da sci davvero per tutti i gusti.  Le cime qui sfiorano i 3.000 metri e il ghiacciaio Presena consente di organizzare giornate di sport sulla neve fino alla primavera inoltrata, allungando così i sogni di chi ama l’inverno e le sue opportunità di svago.  

Ad attrarre qui molte famiglie sono anche le occasioni di sperimentare sport sulla neve alternativi, come ad esempio lo snowkite e l’ice climbing, ideali per i più spericolati, ma anche corse in fat bike o semplici percorsi con le ciaspole. Chi ama gli animali non può non godersi poi una giornata in compagnia degli husky, provando lo sleddog, ossia la corsa con le slitte trainate proprio da questi affascinanti amici a quattro zampe amanti del freddo.

Parchi giochi sulla neve in Val di Sole

L’offerta a misura di famiglia della Val di Sole non può che comprendere anche una vasta proposta di parchi giochi sulla neve, presenti un po’ ovunque sulle piste della valle. Uno dei più famosi tra i genitori è Pejo Kinderland, situato nella ski area Pejo 3000 e più precisamente in località Tarlenta.

Questo bellissimo parco è pensato apposta per soddisfare le esigenze dei più piccini e propone sia un campo scuola con tapis roulant per muovere i primi passi sulla neve, che irresistibili piste di tubing, ma anche altalene, carrucole, scivoli, ristoranti e terrazze panoramiche dove sostare in totale tranquillità.

È vicino all’arrivo della telecabina Panciana invece il Family Park di Marilleva, che offre anch’esso un comodo campo scuola dove insegnanti qualificati possono trasmettere i segreti dello sci ai piccoli sportivi, nonché numerosi giochi sulla neve e un’animazione dedicata ai più piccini.

Anche il Biancaneve Snowpark, in località Biancaneve a Cogolo di Peio, è perfetto per le famiglie con bambini in Val Di Sole: i suoi coloratissimi giochi e le piste per scivolare con slittini, bob e gommoni sono un’attrazione a cui non si può resistere. Anche qui piste da sci per i baby sciatori, tapis roulant e insegnanti dedicati rendono perfette le prime giornate sulle piste delle famiglie che si muovono con i loro piccini, ma anche di chi viaggia con ragazzi più cresciuti e desiderosi di scoprire tutto il meglio dello sport invernale.

Imperdibili sono anche il Family Park Folgarida, il Fantaski a Passo del Tonale o il Family Park Daolasa Kids a Commezzadura, dove i genitori possono lasciare in mani sicure i propri bimbi, tra gonfiabili e animatori preparati, mentre si dedicano a qualche piacevole discesa.

Val di Sole a cavallo in mezzo alla neve

Chi ha detto che l’equitazione è uno sport prettamente estivo? In Val di Sole è possibile provare l’ebbrezza di cavalcare con i bambini in mezzo alla neve e godersi il silenzio ovattato del paesaggio. Specialmente per un bambino, salire in sella a un destriero è emozionante qualunque sia il contesto che fa da sfondo all’esperienza, ma provare a passeggiare o a trottare circondati dalla neve è un momento che è davvero impossibile da dimenticare.

Ciaspolare tra le cime innevate

Per godersi gli immensi spazi aperti della Val di Sole anche un’escursione con le ciaspole ai piedi è l’ideale: sono molti in Val di Sole i sentieri percorribili con le racchette da neve, anche se ci si approccia a questo sport in tenera età.

Passeggiare sulla neve fresca non richiede particolari abilità sportive ed è un’attività che soddisfa generalmente la voglia di montagna di ogni membro della famiglia. È possibile noleggiare le attrezzature un po’ ovunque in Val di Sole, ad esempio a Folgarida, a Vermiglio o a Pejo, e le Dolomiti a fare da sfondo non possono che dare a ogni escursione con le ciaspole un tocco di pura magia.

Nordic walking e sci di fondo,

per grandi e bambini

Da non perdere anche la piacevole fatica del nordic walking, un’attività tonificante che viene molto apprezzata da chi è più attento alla forma fisica ma che si trasforma senza problemi anche in un momento di divertimento in famiglia.

Lo stesso può dirsi per lo sci di fondo, un’altra delle mille ottime occasioni per vivere la montagna della Val di Sole: tra Passo Tonale, Cogolo, Ossana, Vermiglio, Mezzana, Rabbi e Commezzadura ci sono anelli per lo sci di fondo che si estendono per circa 45 chilometri e non mancano nemmeno due Centri Fondo che offrono supporto, attrezzature, spogliatoi e maestri dedicati proprio a questa appassionante attività invernale.

Insomma, Val di Sole in inverno è sinonimo di accoglienza per bambini, ragazzi, mamme e papà la e riesce a non deludere mai le aspettative di chi la sceglie per le sue vacanze.

Scopri anche cosa fare in Val di Sole con bambini in estate

Potrebbe interessarti anche

Val di Fiemme con bambini in inverno

Scopri cosa fare con i bambini in Val di Fiemme durante la…

Migliori parchi divertimento in Italia

Quali sono i migliori parchi divertimento italiani? Scopri…

Val Rendena con i bambini a dicembre

Scopri la magia del Natale in Val Rendena: ecco cosa fare…