Visitare la Liguria

Stretta tra Appennini e Alpi al nord e Mar Ligure al sud, la Liguria è una regione tra le più piccole in Italia. Per la bellezza delle sue coste e dei coloratissimi paesini che vi si affacciano è però una delle mete più amate della nostra penisola.  

La Liguria è una regione che ha molto da offrire sia a chi cerca un soggiorno di puro relax in spiaggia, sia a chi preferisce una vacanza attiva, tra immersioni nei suoi meravigliosi fondali oppure percorsi di trekking lungo i promontori o le zone appenniniche.

Tra le mete migliori per un viaggio coi bambini c’è sicuramente Genova, famosa per i stretti carrugi del suo centro storico, per la bellezza dei Palazzi dei Rolli e soprattutto per il suo Porto, dove si trovano l’Acquario, tra i più grandi e affascinanti d’Europa, e la Città dei Bambini, un centro di scienza e tecnologia con mostre interattive dedicate a bimbi da 2 a 12 anni. 

Nella parte occidentale della Liguria, la Riviera dei Fiori è celebre per il clima mite e la bellezza dei suoi paesaggi naturali. Il litorale è costellato da spiagge sabbiose e ampie, intervallate da tratti rocciosi. La cittadina più famosa della zona è sicuramente Sanremo, nota per il Festival della canzone italiana e per il Casinò. Consigliamo di visitare anche la parte storica, estremamente affascinante.  Nell’entroterra, merita assolutamente una visita il borgo medievale di Dolceacqua. Dominato dal castello dei Doria, affacciato sul torrente Nervia, è un luogo dove il tempo si è fermato. Tra scalette, piccole piazze, casette in pietra, balconi fioriti, è un susseguirsi di angoli strepitosi.

Nella cosiddetta Riviera delle Palme, nella provincia di Savona, in un alternarsi di spiagge sabbiose e rocciose, spicca Alassio, nota come la città degli innamorati. Qui tutto parla d’amore, dalle sculture installate lungo le stradine ai dolcetti tipici, i Baci di Alassio

Nel Golfo del Paradiso è affacciato il borgo marinaro di Camogli, con l’antico castello a picco sul mare, da cui partono i traghetti per raggiungere uno dei luoghi più affascinanti della regione, l’Abbazia di San Fruttuoso.  

Proseguendo verso est, si trova uno dei borghi più belli della Liguria, Portofino, affacciato nel Golfo del Tigullio. Tra casette colorate affacciate sul mare, graziosi locali e negozi alla moda, e Castello Brown che domina il molo. Sempre nello stesso golfo è da visitare anche Sestri Levante è la città dei due mari, perché il centro storico si affaccia su due Baie, del Silenzio e delle Favole.

Non lontano sorgono le Cinque Terre. Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, sono tra i maggiori tesori della regione. Si tratta di cinque piccoli borghi, Monterosso al Mare, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore, uno più pittoresco dell’altro, ideali per un weekend all’insegna del romanticismo. 

All’estremità orientale della regione è invece situato il Golfo dei Poeti, ricco di bellezze naturalistiche e di borghi incantati, come Tellaro, Lerici e la splendida Portovenere.

Acquario di Genova

Alla scoperta del meraviglioso mondo sottomarino

Piatti e dolci tipici del Natale

Regione per regione, i classici che non possono mancare nel…